Ecco perchè se il tecnico non viene da te, tu NON devi andare dal tecnico!

By | 23 dicembre 2015

Forse anche a te è capitato di portare qualcosa a riparare, di andare a riprenderlo dopo un po’ di tempo e di ritrovarti con lo stesso identico problema che aveva prima, o qualcosa di poco diverso.

Ovviamente la frustrazione e la rabbia in quel momento aumentano in modo incredibile, visto che pensavi di poter usare di nuovo quella cosa ma non è così…dovrai riportarlo e sai già che se lo terranno per giorni!

assistenza informatica a domicilio

assistenza informatica a domicilio

Non sarebbe nemmeno tanto un problema, se non fosse che quella cosa ti serve per lavoro…mica ci devi passare il tempo libero, ti serve per andare avanti con il tuo lavoro e cercare di tenerti i tuoi clienti. Sarà capitato anche a te di trovarti con i clienti che si inventano millemila motivi per cercare di non scucire i soldi che ti devono pagare per il lavoro che hai già fatto e come sai ogni scusa è buona.

Magari chi te l’ha riparato non era in cattiva fede, semplicemente non è riuscito a riscontrare il problema e secondo lui sembrando tutto normale te l’ha ridato come “funzionante”, invece poi ti trovi punto a capo! Esattamente dopo averlo provato e visto che il problema non è stato risolto inizi a passare mentalmente tutti i santi del calendario, torni da chi ha detto di avertelo sistemato e la risposta è sempre e inesorabilmente la stessa: “Mi faccia vedere, qui da noi funzionava senza problemi!”.

Ora, io non voglio dire che non corrisponda al vero, non posso nemmeno immaginare che si stia inventando le cose…ma quella cosa ti serve per lavorare…non solo c’hai rimesso per tutto il tempo che è rimasto in riparazione, ma adesso devi pure riportarglielo!

Rimane il fatto che:

  1. lo dovrai riportare
  2. rimarrai giorni senza
  3. ci rimetterai e dovrai faticare di più per fare quello che facevi prima in modo più veloce

tutto per un semplice motivo: chi l’ha riparato non ne ha testato il funzionamento con te!

Il processo dovrebbe essere:

Porti a sistemare => Sistemano => Ritiri e Usi

NON:

Porti a sistemare => Sistemano => Ritiri e non funziona => Ritorni all’inizio di questo ciclo che sembra interminabile!

Prova ad immaginare se chi l’ha riparato avesse controllato con te che fosse tutto apposto e funzionante, in quel modo saresti riuscito a capire subito se qualcosa ancora non andava e magari a risolverlo subito senza tanti patemi d’animo.

Proprio per questo motivo trovo essenziale che per riparare il tuo computer, il tecnico venga direttamente da te, perchè:

  1. vedrai assieme con lui il problema, in ogni piccolo aspetto
  2. sarà lì finché non sarà sistemato

e poi c’è il motivo più importante di tutti:

Tutte le cose che colleghi abitualmente al tuo computer sono lì, nella tua azienda, nel tuo ufficio, quindi non ha senso portare a riparare un computer se non porti tutte le cose che ci sono collegate, visto che potrebbe essere una di queste a creare il problema!

Capita che magari la pennina USB che tieni collegata al computer crei quella che in gergo viene definita una schermata blu, cioè Windows rileva un problema e non si avvia più…o meglio si continua a riavviare in un ciclo senza fine! Togli quella penna e ti trovi con tutto funzionante al meglio!

A volte, come nell’esempio che ti ho appena fatto, la soluzione è semplice, ma nella maggior parte dei casi purtroppo non è così facile.

Ovviamente l’assistenza informatica a domicilio non è la migliore soluzione per tutti, ma è orientata verso le aziende e i professionisti, dove l’uso e la disponibilità del computer sono molto importanti!

Proprio per questo motivo è indispensabile che un’azienda informatica offra assolutamente l’assistenza presso il tuo ufficio o la tua azienda, così sarai sicuro che l’assistenza che riceverai potrà risolvere concretamente i problemi del tuo computer!

Se desideri saperne di più sulla nostra assistenza informatica, puoi chiedere informazioni direttamente cliccando qui

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *